SpotMe® : novità Toyota per migliorare la sicurezza in magazzino

SpotMe® : novità Toyota per migliorare la sicurezza in magazzino

07 Mar 2013

SpotMe® è la soluzione ideatta da Toyota Material Handling per prevenire il verificarsi di incidenti tra veicoli e tra veicoli ed operatori che svolgono attività veloci ed intense nei magazzini.

I sensori a infrarossi (IR) rilevano la presenza e gli spostamenti di macchine ed operatori che si avvicinano al medesimo incrocio o zona con visibilità ridotta ed avvisano l'operatore alla guida della macchina con un allarme visivo al led, più efficace del classico lampeggiante posizionato sulla macchina, cosicchè l'operatore presti maggiore attenzione nella movimentazione.

I benefici conseguenti all'applicazione del sistema SpotMe® sono tangibili in termini di miglioramento della produttività e risparmio dei costi, perchè minimizzare del rischio di incidenti significa proteggere l'incolumità degli operatori e prevenire il rischio di ribaltamento del carico, cosicchè tutte le operazioni si svolgono in modo fluido, senza interruzioni e senza costi impevisti. Il sistema SpotMe® è di semplice installazione e manutenzione: può essere installato su pareti o altri supporti, può essere attaccato alla corrente o alimentato a batteria, e non richiede particolari impostazioni per il parco macchine.

SpotMe®: un ulteriore segnale di impegno concreto di Toyota Material Handling per migliorare la sicurezza nei magazzini nell'ambito della partenrship con l'Agenzia Europea per la Salute e la Sicurezza nei luoghi di lavoro (OSHA) per la campagna 2012-2013 denominata “Ambienti di lavoro sani e sicuri” dedicata alla Prevenzione dei Rischi.

Scopri SpotMe: guarda il video

Torna alle news sulla sicurezza